il Faro di Blitvenica

la piccola isola Blitvenica

isola e faro di Blitvenica

Il Faro di Blitvenica è stato costruito nel 1872 sull’isola più distante dalla terraferma tra quelle dell’arcipelago di Sibenik, l’isola Blitvenica le cui scogliere si inabissano sotto il mare fino alla profondità di 150 m.
A sud dell’isola Zirje, alla distanza di 3 miglia nautiche, in mare aperto si trovano una serie di piccole isole e scogli: la più grande delle isole Kosmerka è circondata dagli scogli Balkun e Prokladnica, mentre a est ci sono Vrtlac e Babuljak, mentre più lontana da Zirje si trova, sola e isolata, l’isola Blitvenica.

il faro sull'isola Blitvenica

Faro Blitvenica

Le acque intorno all’isola sono ricce di pesce soprattutto tonni, e sono famose per la pesca e al di sotto la superficie marina sulle scogliere sottomarine di Blitvenica si trova una grande colonia di coralli.
Il faro che si trova sull’isola Blitvenica è stato costruito nel 1872: il processo di costruzione fu molto lento, spesso interrotto dalle condizioni climatiche spesso estreme, dal mare grosso e dalla difficoltà di ormeggiare e scaricare il materiale da costruzione sull’isola. I muratori spesso dovettero rimanere sull’isola da soli per giorni, con acqua e cibo ridotti al minimo a causa della difficoltà di raggiungere l’isola posta in mezzo al mare. Spesso infatti è impossibile sbarcare a Blitvenica: lo si può fare solo con il permesso del mare…

mare e onde sull'isola di Blitvenica

il mare a Blitvenica

La lanterna del faro si trova a 38 m sopra il mare ed è visibile da ogni direzione: l’edificio del faro ha un totale di 200 mq divisi tra primo piano e piano terra. Sull’isola Blitvenica ci sono due moli sulle sponde opposte dell’isola e ancorare altrove rispetto ai moli è abbastanza pericoloso a causa della configurazione del fondale marino: il molo principale si trova nella parte nord dell’isola dove c’è anche una gru per sollevare le imbarcazioni dal mare – le correnti sono infatti forti e pericolose e s alternano spesso insieme al vento, mentre la pioggia è rara e per questo insieme al faro è stata costruita anche una cisterna per contenere acqua dolce che tutt’oggi viene usata.

il faro di Blitvenica e la sua lantena

La lanterna del Faro Blitvenica

Il faro è stato automatizzato nel 1990 ma dal 2003 è nuovamente sorvegliato da un guardiano e dai suoi aiutanti, perché l’isola Blitvenica si trova in un tratto di mare molto importante. Gli uomini che si occupano del faro vengono sostituiti ogni 15 giorni e si occupano principalmente di manutenzione, orticoltura e pesca. Raramente le imbarcazioni passano vicine all’isola e ancor più raramente si fermano, lo fanno solo quando il mare lo permette ed è possibile avvicinarsi a uno dei due moli.

2 thoughts on “il Faro di Blitvenica

    1. Buongiorno, il faro di Blitvenica si trova su un’isoletta accessibile solo nelle migliori condizioni atmosferiche, altrimenti è difficilissimo sbarcarci. Vengono comunque organizzate escursioni a partire da Sibenik.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.