Sinjska Alka

torneo cavalleresco Sinjska Alka

Sinjska Alka

Il Torneo Cavalleresco Sinjska Alka è una manifestazione folkloristica tradizionale che viene organizzata il primo sabato di Agosto a Sinj, vicino a Spalato, dal 1717 istituita in onore della Madonna di Sinj, patrona della città che nel 1715, secondo la tradizione, mise in fuga i Turchi che assediavano Sinj spaventandoli apparendo vestita di bianco sulle mura cittadine.

Durante il Torneo Sinjska Alka i cavalieri montano a cavallo e lanciano i loro destrieri al pieno galoppo lungo la strada principale puntando le loto lance a un anello di ferro appeso a una fune: il nome di questa giostra deriva proprio dall’anello o alka, una parola di origine turca, che indicava la parte terminale delle staffe della sella da cavallo.

Sinjiska Alka anello o alka da centrare con la lancia

anello o Alka

L’anello o alka è formato da due cerchi di ferro concentrici, uniti da tre barre che dividono il cerchio in tre parti uguali: il centro del cerchio – la parte più piccola – vale tre punti, la parte superiore 2 punti, mentre le due parti inferiori valgono 1 punto ciascuna.
Il vincitore del Torneo Sinjska Alka è il cavaliere che ottiene il maggior numero di punti in tre corse: nel caso in cui più di un cavaliere abbia totalizzato un punteggio uguale, si continua a galoppare fino a che uno di questi ottiene il punteggio più alto.

Sinj presentazione dei cavalieri del torneo Sinjiska Alka

i cavalieri del Sinjska Alka

La cerimonia del Torneo Sinjska Alka dura tre giorni, comincia il venerdì con la “Bara” e la gara che si tiene il sabato viene chiamata Coja.
La solenne processione dei cavalieri Alka che si tiene la domenica è guidata da un harambasa e dai suoi scudieri, seguiti dai mazzieri , e dallo scudiero turco. Il gruppo di Alkari che cavalcano in doppia fila è guidato dal portabandiera che porta la bandiera della Società Cavalleresca del Torneo dei Cavalieri di Alka, accompagnata da una immagine della Madonna di Sinj e dalla bandiera Croata con in Maestro del Torneo e i suoi seguaci, il comandante della processione e i suoi aiutanti.

Sinjska Alka cavalieri o alkari in processione

Alkari o cavalieri

Alla fine della processione cavalcano il comandante degli Alkari e dagli 11 ai 17 Alkari.
Gli Alkari sono vestiti con costumi autentici del diciottesimo secolo e cavalcano cavalli riccamente decorati:alla destra portano la lancia e la sciabola.

Sinjska Alka costumi tradizionali e sfilata

costumi tradizionali

Le regole del Torneo Sinjsaka Alka sono state redatte in forma scritta nel 1883 e promuovono correttezza e sportività, celebrando l’importanza della partecipazione alla vita della comunità.
I partecipanti del Sinjska Alka devono essere membri di una delle famiglie residenti di Sinj o della Regione Cetnska Krajina, e tutta la comunità è coinvolta nella conservazione, ristrutturazione delle armi, dei costumi e degli accessori tradizionali usati durante la manifestazione.

Sinj vicino a Spalato

città di Sinj

Il Torneo Senjska Alka si lega anche alle tradizioni religiosi della zona, al costume diffuso delle riunioni famigliari e delle celebrazioni all’aperto, con famigliari e conoscenti come evento sociale importante e significativo del paese.

Alka monumento dedicato alal Sinjiska Alka

monumento alla Sinjska Alka a Sinj

Il Torneo Sinjska Alka è uno degli ultimi esempi di giostra cavalleresca che viene organizzata regolarmente in Croazia, un mezzo di associazione importante per la comunità, ma anche un modo di trasmettere conoscenze tradizionali da una generazione all’altra e come tale è protetta dall’UNESCO.

Maggiori informazioni e tante fotografie sul sito ufficiale del Torneo Sinjska Alka di Sinj.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.