6 cose da fare a Omis

Omis

La Fortezza di Omis

Omis è una splendida città che si trova in Dalmazia, tra il mare e il fiume Cetina. Nel Medioevo era conosciuta come la città dei pirati e oggi la sua storia e la bellezza della natura che la circonda, rendono questa piccola cittadina un luogo incredibile per trascorrere una vacanza indimenticabile!

Ecco 6 cose da fare a Omis!

1. Vsitare la città vecchia e Piazza San Michele

Il centro storico di Omis nasconde una serie di vie strette e intrecciate, calli labirintiche, scalinate e passaggi nascosti che si aprono su cortili fiabeschi e casette colorate, chiese e cappelle. Tra queste meraviglie si distingue una casa Rinascimentale chiamata la Casa dell’uomo felice dall’iscrizione in latino che si trova sopra il suo ingresso…
Da non perdere le mura Medievali con i loro passaggi segreti, la Chiesa di San Pietro del decimo secolo, il vecchio cimitero, il Seminario Illirico e la fortezza chiamata Turjun …solo per citare alcuni degli edifici storici più importanti!

2. Rafting sul fiume Cetina e Zip line nel suo canyon

Il vicino fiume Cetina offre agli amanti della vita all’aria aperta delle possibilità uniche: Il fiume è infatti ricco di cascate, rapide, laghi nascosti, grotte e tunnel da esplorare che dalla cascata di Gubavica arrivano fino al mare.
Recentemente è stata aperta al pubblico una zip line adrenalinica che su un percorso di 2 km sospesi nel vuoto permettono di sfrecciare alla velocità di 65 km/h…

Riviera di Omis

Vista sul fiume Cetina dalla fortezza di Omis

3. Visitare le fortezze di Omis

La fortezza Mirabella
Posizionata su una collina, questa fortezza misteriosa risalente al tredicesimo secolo era il covo preferito dei pirati di Omis. Si erge alta sui tetti di Omis e vi si gode una vista unica su tutta la città, fino alla baia di Brac. La fortezza è facile da raggiungere, e pagando un biglietto di 20 kune è possibile salire fino in cima alla torre e godersi lo spettacolo…

Fortica

Questa fortezza di più di 500 anni offre una delle più spettacolari visuali della Dalmazia abbracciando il canyon del fiume Cetina, le isole di Brac, Hvar e Solta. Dalla fortezza di controllavano tutte e vie di accesso alla città. Fortica si raggiunge in circa un’ora.

4.Radmanove Mlinice e la fortezza di Kaštil Slanica

Radmanove Mlinice o Mulino Radman è un famoso ristorante circondato da una natura rigogliosa e splendida, nascosto all’ombra di alti alberi, dove lasciarsi cullare dal suono dell’acqua che fa muovere la grande ruota di mulino. Mlinice vede la luce ne diciassettesimo secolo ed oggi è un ristorante che offre piatti della cucina tradizionale dell’area.

Kaštil Slanica venne costruito sui resti della Torre Slanica risalenti al dodicesimo secolo. Questa torre era il rifugio preferito dei pirati di Omis, mentre oggi è un ristorante che offre molto più che un’ambientazione suggestiva…

spiagge a Omis

Omis e la foce del fiume Cetina

5. Le spiagge di Omis

Omis ha una serie di splendide spiagge di sabbia che abbracciano un lungo tratto di costa conosciuto come Riviera di Omis.

Queste spiagge vanno da Dugi Rat a Duce, fino a Sumpetar e Nemira con il loro mare cristallino. La costa intorno a Stanici, Velika Luka e Ruskamen è la destinazione preferita di chi pratichi windsurf, mentre le spiagge di sabbia di Medici, la baia Borak a Marusici, Pisak e Vruja sono località interessanti per le immersioni.

piatto tradizionale della regione di Omis Poljicki Soparnik

Poljicki Soparnik – credit Coolinarika

6. Visita a Mosor con assaggio del Poljički Soparnik

La montagna Mosor è ricca di località interessanti da visitare. La frazione di Poljica è forse la località più interessante: si trova i piedi del monte Mosor  ed è formata da una serie di villaggi. Il sistema sociale di poljica si dice abbia ispirato Thomas more nello scrivere la sua famosa “Utopia”. E dopo una passeggiata nella storia cosa c’è di meglio che assaggiare un piatto tradizionale unico? Si tratta del Poljički soparnik, un piatto semplicissimo che ricorda una torta salata dal sapore paradisiaco…

Per maggiori informazioni sulla Riviera di Omis leggete qui.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.