Il Triathlon segreto di Dugi Otok

Barca a vela a Dugi Otok

Sali isola Dugi Otok in barca a vela

Con il suo mare dai mille colori e le infinite isole, la Croazia offre un terreno di gara ideale e ancora tutto da scoprire per gli organizzatori di triathlon internazionali.
Ma segnatevi questa data: 23 settembre 2018! Che cosa succede? Il 23 settembre 2018 è il giorno in cui si svolgerà il triathlon di Dugi Otok, splendida isola che si trova in Dalmazia nel tratto di mare proprio di fronte a Zara.

spiaggia Sakarun, sabbia e ciottoli

Sakarun – credits A.Gospic

Conosciuta per la sua natura incontaminata, il mare cristallino e le numerose baie Dugi Otok o Isola Lunga è una località che si mantiene ancora al di fuori delle rotte più battute dal turismo di massa: è un’isola unica, ricca di contrasti e di particolarità dove si respira un’atmosfera unica, d’altri tempi.

L’isola lunga 43 km e larga in media appena 4 km di estende da nord ovest a sud est: la costa meridionale è caratterizzata da colline ripide e scogliere, mentre la parte settentrionale è in parte coltivata con vigneti, frutteti e pascoli dove si concentrano le pecore.
La parte centrale di Dugi Otok è segnata dalle colline che salgono fino ai 338 m di Vela Straza, il punto più alto dell’isola.
Nella cornice meravigliosa delle alte scogliere, delle baie segrete, dei siti storici e dei paesaggi che incantano si svolgerà questo triathlon di distanza media che partirà nella baia di Sakarun. La baia verrà percorsa a nuoto per una lunghezza di 1900 m in senso antiorario. Gli atleti si dirigeranno poi a sud salendo in sella alle loro bicicletta e percorreranno 90 km fino al Parco Naturale di Telascica, senza mai perdere di vista il bellissimo panorama dell’Adriatico tutto intorno all’isola.

baia di Telascica – credits A.Gospic

Per l’occasione le strade verranno chiuse al traffico e l’arrivo a Telascica, una della baie più articolare e protette dell’Adriatico lascerà tutti senza fiato. Da Telascica partirà la frazione di corsa per una lunghezza di 21 km con puntata verso le Stene, le alte scogliere del lato ovest dell’isola che si tuffano in mare da un’altezza di 75 m. Il punto di arrivo del triathlon di Dugi Otok saà a Sali, capoluogo dell’isola, che si trova nella parte nordorientale dell’isola. Sali accoglierà gli atleti con la sua ripica architettura da villaggio dalmata, una corsa tra gli oliveti centenari e la discesa verso il porto.
L’isola Lunga è ideale per organizzare un triathlon: ha una strada lunghissima e senza grandi pendenze che la attraversa tutta, un mare splendido e un paesaggio naturale tra più incontaminati fatto di vegetazione mediterranea bassa e cespugliosa, ma anche oliveti: “Venite con noi a far parte di questa bellissima gara di triathlon, e vedrete che non dimenticherete mai l’Isola lunga” dice Ivan Perić, uno degli organizzatori del triathlon e membro del Triathlon Club Zadar.

Dugi Otok, baia Pantera e faro di Veli Rat

Dugi Otok, baia Pantera e faro di Veli Rat – credits Boris Kacan

L’Isola lunga è ricca di numerose baie ideali per il triathlon – un modo sempre più popolare per passare le vacanze e conoscere una nuova destinazione. La baia di Telascica è uno dei porti naturali più sicuri dell’Adriatico e perciò una delle più sceniche destinazione per il triathlon. La baia stessa è protetta da venti e onde e, siccome fa parte del Parco di natura Telascica, la velocità dei battelli è limitata il che contribuisce alla sicurezza dell’intera area. “Apprezziamo la squadra del Triathlon Club Zadar che ha saputo cogliere l’opportunità di organizzare questo primo triathlon a Dugi Otok. Questo evento aiuterà a far crescere il turismo sportivo sull’isola. Tutti gli ospiti dell’isola vengono a dirci di non cambiare niente, di conservare la bellezza naturale e il mistero di Dugi Otok. Questa è la ragione del nostro slogan: Dugi otok – isola ancora da scoprire! Le caratteristiche principali dell’isola sono un paesaggio drammatico fatto grandi contrasti, scogliere ripide, una fitta pineta, spiagge di sabbia, di ciottoli e di scogli, baie nascoste. E la località ideale per chi sia in cerca di tranquillità e relax, di un mare splendido in cui nuotare godendosi il sole. Speriamo che tutti I partecipanti si godranno la nostra magnifica isola e siamo lieti di dare loro il benvenuto” aggiunge Ivana Caric, direttrice dell’Ente turistico di Dugi Otok.

triathlon di Dugi Otok - Long Island Triathlon

Long Island Triathlon – triathlon di Dugi Otok

Le iscrizioni al triathlon di Dugi Otok sono già aperte – le quote d’iscrizione per gli iscritti dal 15 luglio al 1 settembre sono di € 100 per atleti con licenza, supplemento di € 10 per atleti senza licenza, € 120 per staffetta con o senza licenza.

Maggiori informazioni qui.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.