L’isola Pag

il ponte che collega Pag alla terraferma

ponte di Pag

Negli ultimi anni Pag è diventata un’isola molto popolare da visitare grazie a Novalja, città che si trova nella parte nord dell’isola e che viene considerata una delle località principali per chi voglia divertirsi e fare festa. Ci sono diverso club e discoteche all’aperto sulla bellissima spiaggia Zrce dove si tengono numerosi music-festival estivi ed eventi.

Chi non ami questo tipo di vacanza può comunque visitare Pag, perché l’isola ha molto da offrire. La città di Pag che si trova più o meno al centro dell’isola è un a località altrettanto famosa, il centro del merletto e del formaggio di pecora di Pag – paski sir.
La città è famosa anche per il suo carnevale estivo che si celebra in luglio, e l’isola è facilmente raggiungibile dalla terraferma grazie al ponte che collega la sua punta meridionale alla parte continentale della Croazia.

città di Pag sull'isola Pag

isola Pag – città di Pag

Pag è la seconda isola per lunghezza nell’Adriatico, ha un’area di 284 kmq ed è lunga 63 km – il suo aspetto tipico e spoglio è dovuto alla presenza della bora, per difendersi dalla quale i pastori e gli agricoltori dell’isola costruiscono i caratteristici muri a secco che permettono comunque di coltivare soprattutto olivi e di conservare un po’ di pascoli per le loro pecore.

pecore sull'isola Pag

le pecore di Pag

Le due località turistiche principali dell’isola sono Pag città e Novalja – Pag è stata costruita su progetto Rinascimentale di Juraj Dalmatinac, ha edifici di pietra bianca a vista, un centro storico di assoluta bellezza.
Novalja e soprattutto la sua spiaggia Zrce è la località maggiormente orientata al divertimento giovane dell’intera Croazia.

pool party a Zrce vicino a Novalja

party in piscina a Zrce

Per raggiungere Pag si può utilizzare il Ponte che la collega alla terraferma, muovendosi in auto o in autobus da tutte le principali città della Croazia, tra cui anche Rijeka-Fiume e Zara,ma è’ possibile utilizzare anche il traghetto.
Da Fiume-Rijeka a Novalja e Pag ci sono diverse linee di autobus giornaliere che prestano servizio (compagnia Autotrans) e il viaggio dura circa 3 ore fino a Novalja, 3 ore e mezza fino a Pag città.
Da Zara ci sono diversi autobus di agenzie locali, il viaggio dura 1 ora fino a Pag città e 1 ora e mezza fino a Novalja.

spiaggia cittadina a Pag

spiagge di Pag

Da Spalato ci sono due corse al giorno per Pag città e Novalja: il viaggio dura 4 ore e mezza per raggiungere Pag e 5 ore per raggiungere Novalja (Autotrans).
Da Zagabria – la capitale della Croazia – a Pag ci sono diverse corse giornaliere: la durata del viaggio varia a seconda del tragitto che si scelga.
Da Fiume c’è anche una linea di catamarano che ferma anche a Rab e ha come porto di arrivo Novalja sull’isola Pag della compagnia Jadrolinija – la durata della traversata è di due ore e mezza.

Novalja e la spiaggia Zrce

spiaggia Zrce a Novalja

C’è anche il traghetto da Prizna sulla terraferma a Zigljen nella parte orientale dell’isola Pag – la traversata dura mezzora ed è la soluzione migliore per chi abbia l’auto e voglia raggiungere Pag provenendo da nord.
La compagnia Rapska Plovidba presta servizio sulla linea da Rab città a Lun nella parte nord dell’isola, con diversi collegamenti durante l’anno e servizio giornaliero in estate.

chiesa dell'Assunzione nella città di Pag

Pag città – chiesa dell’Assunzione

Da vedere nelle due principali città dell’isola:
A Pag ci sono diverse chiese, tra ci la Chiesa dell’Assunzione del XV secolo nel centro col bellissimo rosone centrale che ricorda i merletti di Pag.
C’è poi la chiesa di San Giorgio, patrono della città, che un tempo era collegata alle mura cittadine.
La chiesa di Santa Margherita con monastero Benedettino annesso ospita ancora oggi le suore Benedettine che si occupano di educazione e carità sull’isola.

mura cittadine della città di Pag

Pag – le mura

Il Palazzo del rettore che si trova sulla piazza principale, opposto alla chiesa dell’Assunzione era luogo di residenza del Duca di Pag che governava la città in nome di Venezia: oggi viene usato per ospitare eventi culturali.
Le Mura cittadine sono ancora visibili in diversi punti – costruite nel quindicesimo secolo quando l’abitato di Pag venne trasferito dalla sua antica posizione, le mura vennero in parte demolite alla caduta di Venezia.
La torre Skrivanat è del XV secolo ed è l’unica torre che rimane della nove che difendevano la città.
A Pag si trova anche il Museo del Merletto che offre esempi di tessuti locali e informazioni sul merletto.
I resti dell’Antica Pag si possono vedere a 1 km in direzione sudovest della città odierna. Ospitava 6000 persone, ma di quell’insediamento rimangono solo la chiesa parrocchiale e le rovine di un Monastero Francescano.
Da vedere anche le saline di Pag, nella parte meridionale della città

la città di Novalja

Novalja

Da vedere a Novalja il Museo cittadino con ritrovamenti archeologici provenienti dalla regione e dove si organizzano mostre a tema soprattutto durante la stagione estiva.
Ci sono poi le due chiese principali – la chiesa di Maria del rosario del XVII secolo al posto di due edifici preesistenti e la chiesa di Santa Caterina del diciannovesimo secolo.

Novalja e la spiaggia Zrce

divertimento a Zrce

Ma chi visiti Novalja lo fa soprattutto per la vicina spiaggia Zrce, conosciuta come party-central!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.